Arriva anche in Italia Facebook Lite, la versione leggera della app che consuma meno dati e meno batteria
A
Si carica velocemente, consuma meno dati e funziona bene anche con connessioni internet lente e con smartphone non proprio di ultima generazione. Facebook Lite, la versione “leggera” della app del social in blu, è stata introdotta ieri anche in Italia, contemporaneamente a Israele, Corea del Sud ed Emirati Arabi.

Attualmente utilizzata da 200 milioni di utenti nel mondo (il numero è quasi raddoppiato in meno di un anno) e diffusa in paesi come Brasile, India, Indonesia, Messico e Filippine dove la velocità di internet sui dispositivi mobili non è garantita, Facebook Lite è compatibile con tutte le reti, compreso il 2G, con i dispositivi Android (non esiste la versione per iOS) anche di fascia bassa ed è adatta a chi dispone di pacchetti internet limitati.

Benché Facebook Lite sia in tutto e per tutto simile alla app principale, per “alleggerirla” gli sviluppatori hanno dovuto privarla di alcune funzionalità e modificarne alcuni aspetti: così, per esempio, su Facebook Lite la grafica è un po’ meno rifinita, non ci sono i video live, non si possono aggiungere emozioni oltre al “like” e non c’è integrazione con le piattaforme di giochi. Ma anche in Italia sarà utilissima a quegli utenti che vogliono ridurre il consumo di dati e di batteria del dispositivo.

Commenta su Facebook