Nasce Magellano, il bot per alberghi che permette di fare marketing su Facebook Messenger
A
Fornisce agli albergatori un database degli utenti Facebook che hanno interagito con la loro pagina, ai quali inviare messaggi promozionali direttamente sulla chat del social. È questa la principale funzionalità di Bot Magellano, il software di marketing sviluppato appositamente per il settore della ricettività dalla web agency Marketing Informatico.

Una volta installato sulla pagina Facebook dell'albergo, Magellano crea un database di tutti gli utenti che entrano relazione con la struttura mettendo “mi piace” alla pagina o commentandone i post. Il database così costruito – tutti utenti Facebook interessati all'albergo – può quindi essere utilizzato per inviare loro comunicazioni promozionali attraverso la chat di Facebook Messenger, quasi come fosse una mailing list ma con l'efficacia del messaggio istantaneo che arriva direttamente sullo smartphone e mantenendo la conversazione sulla piattaforma (Facebook) dove è iniziata.

Agli utenti, invece, Magellano facilita "l'accesso" alla struttura: aprendo la chat Messenger dalla pagina Facebook dell'albergo, la schermata del bot Magellano permette di cliccare il pulsante "vieni da noi", per entrare in Google Maps e accedere al percorso senza dover cercare l'indirizzo dell'hotel, e il pulsante "chiama", per far partire la chiamata senza cercare il numero di telefono su Google.

Magellano può diventare anche un vero e proprio chatbot, cioè un assistente virtuale capace di rispondere alle domande degli utenti in maniera automatizzata, quando è integrato a Bot Facebook, prodotto che Marketing Informatico ha lanciato sul mercato lo scorso anno.

Commenta su Facebook