Il 60% degli italiani con connessione mobile ha uno smartphone, ecco le app più installate sui dispositivi
A
Lo possiede ormai il 60% degli italiani che ha una connessione mobile, con spiccata preferenza per il sistema operativo Android, che detiene il 67% del mercato, a quello di Apple, che si ferma al 17%. Con il loro inseparabile smartphone gli italiani fanno molte cose, più di quelle che ne fanno i possessori degli altri paesi europei, e lo usano di più: lo ha rilevato comScore, confrontando i dati di consumo italiani con quelli di Regno Unito, Spagna, Francia e Germania.

In Italia, funzione telefonica a parte, lo smartphone è usato in primis per leggere e inviare email e per la messaggistica istantanea; poi, con qualche differenza fra uomini e donne, per collegarsi ai social network, verificare le previsioni del tempo, leggere le notizie, guardare video e TV, giocare e navigare il web.

Alcuni di questi servizi sono fruiti tramite app, altri tramite browser: per esempio, alla messaggistica istantanea si accede soprattutto con le app, mentre le notizie sono lette principalmente dal browser. Meteo e social network, due dei servizi preferiti dagli italiani, quando in mobilità sono consultati in egual misura da app e da browser.

ComScore propone quindi la lista delle app più presenti sugli smarphone italiani. La prima è WhatsApp, installata sul 60% degli smartphone, seguita da Google che è presente sul 51% dei dispositivi e poi da Facebook, sul 49%. In percentuali molto ridotte – dal 20% a scendere – ci sono poi Skype, Outlook, Yahoo, iMeteo, Instagram, eBay e Amazon.

Commenta su Facebook