Cisalpina Mice
Allianz Giappone: fra innovazione e tradizione
Una settimana in Giappone, fra tradizione e innovazione, con incontri con il top management locale: ecco l’incentive per 80 persone organizzato a metà maggio dalla divisone eventi di Cisalpina Tours.
A
Scoprire in maniera coinvolgente le origine delle tradizioni giapponesi e, soprattutto, confrontarsi direttamente con il management locale sulle strategie di gestione del lavoro e del business che hanno permesso al Giappone di diventare la terza economia mondiale grazie allo sviluppo sia del settore terziario sia dell’industria.

Questo il concept del viaggio incentive della compagnia assicurativa Allianz, svolto dal 14 al 21 maggio e organizzato da Cisalpina Mice, la divisione di Cisalpina Tours dedicata all’organizzazione di eventi.

“La gara per l’evento dedicato ai migliori agenti era stata indetta a febbraio e la nostra agenzia ha vinto grazie al progetto che ha soddisfatto in pieno l’esigenza del cliente. Allianz, con cui abbiamo lavorato per la prima volta, voleva infatti realizzare un viaggio nel Sol Levante, meta che non era ancora stata contemplata nei loro incentive, in cui fosse valorizzato il concetto dell’innovazione che esalta e valorizza la tradizione”, commenta Maria Guadalupe Lucasevich, direttore di Cisalpina Mice.

"Per meglio comprendere il Giappone, il suo pensiero e modo di agire, abbiamo voluto coinvolgere nella realizzazione del nostro progetto un docente che insegna lingua e cultura giapponese agli studenti dell’Università di Pavia: una figura determinante, che ci ha permesso di condurre i partecipanti attraverso l’apparente contraddizione fra tradizione e innovazione e di entrare in sintonia con una cultura molto diversa da quella occidentale ma, proprio per questo, affascinante”.

L’incentive, a cui hanno partecipato 80 persone, tra agenti e accompagnatori, si è snodato tra Kyoto e Tokyo. Nella prima parte del tour il focus è stato puntato sulla tradizione. Kyoto, l’antica capitale del Giappone, si distingue infatti dalle grandi città futuristiche giapponesi per un’atmosfera rilassante e l’offerta di attrattive storiche come gli antichi templi e santuari e i lussureggianti giardini.

Qui i partecipanti, oltre a essere coinvolti in escursioni e visite guidate delle mete imperdibili della città, hanno avuto l’occasione di capire meglio la figura tradizionale della geisha o delle apprendiste chiamate anche maiko. Lo stereotipo che in occidente si ha di queste donne trova riscontro solo nelle loro complicate pettinature, il trucco elaborato e gli sgargianti kimono, ma il loro ruolo di intrattenitrici prevede che si esibiscano in danze e canti o, in questo caso, rispondano alle domande degli ospiti, facendo così della cena un momento informale e insolito di approfondimento culturale.

La seconda parte del viaggio, invece, è stata dedicata a dimostrare come il Giappone, pur nel rispetto del suo passato, sia oggi considerato la culla dell’avanguardia per la capacità di fornire sempre nuovi spunti al mercato mondiale. L’avveniristica Tokyo, raggiunta da Kyoto a bordo del treno super veloce JR Super Express Train, è stata così la protagonista non solo di escursioni nei luoghi simbolo ma anche, e soprattutto, di un vero scambio di competenze professionali.

“L’obiettivo era quello di mostrare come la cultura di grande dedizione al lavoro si integri con la costanza e l’impegno necessari per sviluppare innovazione e ricerca”, prosegue Maria Guadalupe. “Proprio per questo, sempre con l’aiuto del docente, abbiamo individuato 2 aziende giapponesi (leader mondiali nel settore assicurativo e della fornitura di servizi) in cui abbiamo organizzato altrettante visite. In queste occasioni i partecipanti hanno potuto intervistare e confrontarsi con i rispettivi amministratori delegati affrontando temi come la lean production, il knowledge management e l’applicabilità al sistema produttivo occidentale della gestione manageriale giapponese”.

Cisalpina MICE
Corso Moncenisio, 41
10090, Rosta (Torino)
Tel: 011 9543730
incentive@cisalpinatours.it
www.cisalpinatours.it
Maria Guadalupe Lucasevich

Pubblicato il 19 giugno 2014

Incentive Allianz Giappone