Madrid Convention Bureau
L’anno dei magnifici sette
Madrid quest’anno è la sede di 7 congressi internazionali che genereranno oltre 700mila pernottamenti e un indotto di oltre 180 milioni di euro. Numeri importanti che anche da soli spiegano perché la capitale spagnola è fra le prime 5 città del mondo per numero di congressi ospitati.
A
Madrid è intenzionata a rimanere tra le destinazioni del mondo più gettonate per eventi e congressi. La città condivide con Londra la 5° posizione della classifica delle città sedi di congressi associativi internazionali di ICCA (International Congress and Convention Association) e le prospettive di quest’anno promettono di farla salire nel ranking.

Nel 2017 la capitale spagnola ospiterà 7 grandi congressi internazionali, principalmente medico-scientifici, per i quali sono attesi complessivamente circa 81mila delegati. Secondo le stime, questi congressi genereranno un indotto di oltre 180 milioni di euro, cifra che copre una buona fetta dell’impatto economico diretto che i congressi hanno sulla città. In base alla ricerca del Comune di Madrid, i 14.283 tra congressi ed eventi ospitati nel 2015 hanno portato alle casse delle attività commerciali e ricettive 885 milioni di euro di spesa diretta.

Il caso dell’ATM World Congress
A Madrid i congressi arrivano e ritornano. Dei 7 di quest’anno l’ATM World Congress, il congresso annuale mondiale dedicato alla gestione del traffico aereo, si svolge a Madrid dal 2013 e rimarrà della città sino al 2022. L’American Traffic Control Association e la Civil Air Navigation Services Organization, le associazioni che lo organizzano, hanno confermato Madrid perché la città fa aumentare costantemente il numero dei partecipanti e degli espositori del congresso. L’edizione appena conclusasi a Ifema, la fiera di Madrid, ha registrato 230 espositori e 7.600 delegati, l’8% in più del 2016 e il 3% in più dell’obiettivo che si erano prefissati gli organizzatori. L’indotto generato è stato di 40 milioni di euro, ma la cifra è parziale poiché devono ancora essere aggiunte le spese sostenute dagli sponsor per le riunioni parallele e le attività collaterali.

La città che lavora in sinergia
L’ATM World Congress è uno degli esempi più significativi di come il Comune di Madrid e il Madrid Convention Bureau, organismo pubblico-privato con oltre 200 soci, lavorano in sinergia per acquisire i congressi. Madrid si è aggiudicata il congresso nel 2013 dopo un lavoro di promozione e lobbying durato due anni: attraverso l’assessorato alla cultura, al turismo e al commercio Madrid Destino, il Comune aveva messo a disposizione degli organizzatori spazi e palazzi pubblici e supportato le spese di alcuni eventi collaterali; Madrid Convention Bureau aveva fornito supporto in loco agli organizzatori e coinvolto le associazioni collegate al congresso affinché sostenessero l’evento. Tutti benefit confermati per ogni edizione del congresso.

Sotto, il video promozionale di Madrid.




Madrid Convention Bureau
Plaza Mayor, 27
28012 Madrid, Spagna
Tel: +34 91 7585528
info.mcb@esmadrid.com
www.esmadrid.com/mcb

Pubblicato il 26 aprile 2017

Madrid