Uvet potenzia la divisione eventi e comunicazione, Davide Mazzucchelli entra nel gruppo come executive director event
A

Davide Mazzucchelli

I tempi avvicinamento a Expo 2015 si fanno sempre più stretti e il gruppo Uvet, che è fra i partner dell’Esposizione Universale e “official destinations and event partner” per il Padiglione degli Stati Uniti, chiama Davide Mazzucchelli per affidargli l’incarico di executive director event. A poco più di un mese dall’uscita da Sinergie, il quarantenne manager milanese entra immediatamente nell’operatività di Uvet, che ha già in attivo conferme per 1,2 milioni di pernottamenti per Expo e il compito di vendere 600mila biglietti per l’Esposizione attraverso la propria rete nazionale e internazionale.

“Consideriamo fortemente strategiche tutte le attività legate agli eventi e alla comunicazione”, dice Luca Patané, presidente di Uvet, “e appresa la notizia della disponibilità sul mercato di Mazzucchelli lo abbiamo contattato. Il suo ingresso nel nostro team ci permetterà di crescere ulteriormente in questo settore e di consolidare quanto già fatto, anche in considerazione della recente acquisizione di Jakala da parte del nostro gruppo”.

Obiettivo di Uvet è che Mazzucchelli, che ha un’esperienza ventennale nel campo degli eventi e conosce bene dinamiche e meccanismi di un settore in continua evoluzione, possa velocizzare i tempi di riorganizzazione e iniziare a dare avvio a tutti i progetti che dovranno essere coordinati.

“Non può che farmi piacere essere stato chiamato direttamente dalla proprietà” commenta Mazzucchelli. “Abbiamo una visione comune del lavoro e degli obiettivi da raggiungere. Per struttura, organizzazione e ambizioni, possiamo solo crescere con una visione chiara e pragmatica della potenzialità internazionale del gruppo”.

Commenta su Facebook