Assegnati i primi Italian Mission Awards, premiate 16 aziende del business travel
A
Anche l’Italia da quest’anno ha gli "Oscar" per il business travel. Il 18 marzo, durante una serata di gala al Grand Visconti Palace di Milano, sono stati infatti premiati i vincitori della prima edizione degli Italian Mission Awards (IMA).

Il premio, promosso e organizzato da Newsteca, casa editrice delle testate specializzate Mission e Mission Fleet, si ispira ad analoghi riconoscimenti come i Business Travel Awards che, da anni, vengono conferiti nel Regno Unito ai protagonisti della filiera dei viaggi d’affari che, per professionalità e capacità di innovazione, contribuiscono alla crescita e allo sviluppo del settore.

I vincitori sono stati selezionati, all’interno di una shortlist definita lo scorso dicembre, da una giuria composta da 11 travel manager e direttori acquisti di aziende con sede in Italia. I giurati hanno valutato, sia singolarmente sia nel corso di riunioni collegiali, oltre 100 partecipanti che, in autunno, avevano inviato al sito dedicato del concorso la propria candidatura per una o più delle 16 categorie in gara.

Ogni azienda ha presentato la propria candidatura sia compilando i questionari disponibili online (differenti per categorie), sia allegando materiale informativo di appoggio come, nel caso del “Miglior green hotel”, le azioni messe in atto per ridurre i consumi energetici.

Questi i vincitori delle 16 categorie:
- miglior compagnia aerea di corto e medio raggio per i viaggiatori d’affari: AirBerlin
- miglior compagnia aerea di lungo raggio per i viaggiatori d’affari: Delta Air Lines
- miglior compagnia aerea di voli privati: Air Dolomiti
- miglior hotel business nel nord Italia: Enterprise Hotel, Milano  
- miglior hotel business nel centro Italia: Hotel Beverly Hills, Roma    
- miglior hotel business nel sud Italia e isole: Horse Country Resort Congress & Spa, Arborea (Oristano)
- catena alberghiera dell’anno: Starwood Hotels & Resorts
- miglior green hotel: Starhotels E.c.ho
- miglior società di autonoleggio: Europcar
- travel management company, miglior servizio di consulenza: Carlson Wagonlit Travel
- miglior self booking tool: KDS Corporate
- miglior sistema di gestione delle note spese: Twii (Traxall, Gruppo Uvet)
- miglior soluzione mobile per il business travel: Amadeus e-Travel Management Mobile
- miglior sistema di reportistica per i viaggi d'affari: Carlson Wagonlit Travel

Giuseppe Viesti, di Ferragamo, è stato nominato travel manager dell’anno 2014, mentre l'azienda che ha vinto per l'ufficio viaggi aziendale dell’anno è Safilo Group.

Commenta su Facebook

Altro su...

Premi

Business travel