TripAdvisor lancia la mappa del wi-fi negli aeroporti e nelle città del mondo
A
Lo scorso novembre, TripAdvisor aveva segnalato una propria indagine che rilevava come smartphone e tablet siano ormai dispositivi imprescindibili per chi viaggia: l’85% delle persone li porta con sé anche in vacanza, il 44% li utilizza per cercare ristoranti, il 23% per cercare alberghi e il 31% per leggere le recensioni su ristoranti, alberghi e destinazioni.

Coerentemente, il sito di recensioni più famoso del mondo rilascia ora una nuova funzione “sperimentale”: la mappa del wi-fi negli aeroporti e nelle città del mondo. Consultabile tramite l’applicazione mobile di TripAdvisor selezionando la città di interesse, la mappa indica gli hot spot che erogano wi-fi gratuito e fornisce le tariffe di collegamento e di roaming per quelli accessibili a pagamento.

Le informazioni su hot spot e tariffe, dichiarano in TripAdvisor, provengono da numerose fonti online, compresi i forum di discussione della piattaforma. La funzione è per ora disponibile soltanto in inglese e copre 21 città nel mondo, fra cui Roma, ma si prevede che sarà presto estesa a molte altre destinazioni. La città coperte, oltre a Roma, sono Londra, Parigi, Barcellona, Berlino, Praga, Madrid, New York, Las Vegas, San Francisco, Los Angeles, Chicago, Miami, Boston, Dubai, Bangkok, Singapore, Hong Kong, Seoul, Kuala Lumpur e Tapei.

Commenta su Facebook