Padiglione Italia, accordo con Traipler per il servizio di videomarketing ai territori presenti a Expo
A
Le regioni e i territori italiani che saranno presenti a Expo 2015 hanno da oggi una nuova possibilità di promuoversi, in Italia e nel mondo, anche prima del grande evento. Il Padiglione Italia ha infatti siglato un accordo di collaborazione con Traipler.com, startup italiana di videomarketing turistico, per la fornitura di un servizio di video promozione che permette agli utenti di vivere in anteprima un’esperienza di viaggio e a chi propone l'esperienza turistica di mettersi in contatto con il “visitatore”, creando subito un rapporto diretto.

I video promozionali, capaci di presentare in pochi minuti peculiarità e atmosfere delle destinazioni, saranno pubblicati sulla piattaforma Traipler (online dallo scorso giugno) dalla quale potranno essere poi condivisi sui principali social media come Facebook e YouTube e costituire, quindi, uno strumento di comunicazione potenzialmente virale. Il servizio è già attivo in tutta Italia grazie a una rete di 400 videomaker dislocati lungo la Penisola, e coniuga tempi brevi di realizzazione con costi contenuti.

Il Monferrato, nell’ambito del progetto di comunicazione, promozione e commercializzazione turistica Monferrato Expo 2015, è la prima destinazione ad aver usufruito del servizio di videomarketing: Traipler ha prodotto 10 video dedicati alle eccellenze agroalimentari e alle occasioni di attività sportive, ludiche e culturali del territorio che comprende le province di Asti, Alessandria e Cuneo.

“Il Padiglione Italia presenterà l'opportunità Traipler alle regioni che saranno presenti al suo interno, sottolineando la possibilità di essere in rete con le proprie eccellenze, connessi alle promozioni Expo e alla vendita dei biglietti, a un prezzo estremamente contenuto”, commenta Cesare Vaciago, direttore del Padiglione Italia Expo 2015.

Commenta su Facebook