Claudio Catani alla direzione del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio, manterrà la guida anche del Brunelleschi di Firenze
A

Claudio Catani

Toscano, direttore dell’Hotel Brunelleschi di Firenze di cui conserverà il timone con la carica di cluster general manager, Claudio Catani assume ora la guida anche del Grand Hotel Principe di Piemonte, 5 stelle viareggino di lunga storia e alto lignaggio.

Catani, che ha ottenuto le certificazioni in hospitality management e revenue management dalla americana Cornell University, ha cominciato la carriera negli alberghi dell’Italia centrale, per poi passare all’Excelsior Grand Hotel di Catania di Turin Hotels International come direttore food & beverage. Nel 2007, sempre per Turin, ha assunto la carica di direttore generale del Bentley Hotel di Genova per poi arrivare nel 2008 alla direzione del Brunelleschi di Firenze, 4 stelle ospitato in un edificio storico.

Obiettivo di Catani è ora creare forti sinergie fra le due strutture sotto la sua direzione: “L'idea è quella di puntare sulle affinità fra i due alberghi, entrambi connubi fra passato e presente, per intercettare la domanda alla ricerca di un'ospitalità elegante ma contemporanea” dice. “Per di più, Viareggio è da sempre considerata il lido dei fiorentini e mi pare quindi naturale unire le due proposte per offrire, soprattutto ai viaggiatori internazionali, l'opportunità di un'esperienza toscana a 360 gradi: dall'arte di Firenze al relax balneare di uno dei lidi più prestigiosi della Penisola”.

Commenta su Facebook

Altro su...

Alberghi

Nuove nomine