Presentato il concept del padiglione americano a Expo 2015, sarà un granaio tecnologico animato da eventi
A
A meno di un mese dal via libera del presidente americano Barack Obama alla partecipazione degli Stati Uniti a Expo 2015 ecco che ieri, 13 novembre, è stato presentato nella sede di Expo 2015, alla presenza del commissario unico Giuseppe Sala e dell'ambasciatore americano John Phillips, il concept del padiglione USA.

American Food 2.0: Sustainable, Innovative, Healthful, Entrepreneurial and Delicious, questo è tema del progetto elaborato da Friends of the US Pavilion Milano 2015, l’organizzazione capofila di una cordata di investitori privati che sta raccogliendo i fondi necessari (si parla di 45 milioni di euro) in collaborazione con The James Beard Foundation, associazione non profit dedicata a promuovere la cultura enogastronomica, l’International Culinary Center, centro internazionale di studi culinari, e la Camera di Commercio Americana in Italia.

Il padiglione ad alto contenuto tecnologico che per 6 mesi diventerà una vetrina delle eccellenze e peculiarità statunitensi nel food e nella gastronomia sarà un enorme granaio disposto su più piani caratterizzato da una parete con installazioni video e da una interamente green, con giardini verticali arricchiti da piante provenienti da tutti i 50 stati.

All’interno ci saranno punti di ristoro e spazi espositivi che saranno animati da incontri, eventi e convegni nell’ambito del programma The Manifesto Project dedicato al sostegno della responsabilità d’impresa e della sostenibilità ambientale e alimentare.

Previsto, poi, il coinvolgimento degli studenti, in collaborazione con i progetti italiani di studio nelle università statunitensi, e la possibilità di vivere l’esperienza di American Food 2.0 anche attraverso i principali social media.

L'occasione di scoprire le peculiarità culinarie statunitensi non si limiterà, però, all’area espositiva: camion-ristoranti, FoodTrucks, circoleranno anche per le strade di Milano durante l’intera durata dell’evento.

Commenta su Facebook

Altro su...

Expo 2015