Vancouver si aggiudica la Convention degli Alcolisti Anonimi 2025, attesi 48mila delegati e 71 milioni di dollari
A
Sarà il più grande evento mai ospitato a Vancouver. La città canadese ha tempo dieci anni per organizzare l’arrivo e la permanenza delle circa 48mila persone provenienti da 75 paesi che parteciperanno alla Convention Internazionale degli Alcolisti Anonimi in calendario dal 2 al 5 luglio 2025. Un appuntamento decisamente king size per cui è stata stimata ricaduta sul territorio di oltre 70milioni di dollari, generata dalla spesa diretta dei partecipanti

La destinazione si è infatti aggiudicata l’evento proprio pochi giorni fa vincendo contro le candidature di oltre dieci città del nord America come Denver, Minneapolis, Montreal e St. Louis. Il consiglio di amministrazione della sede centrale di New York dell’Associazione Alcolisti Anonimi ha privilegiato la città della British Columbia alla luce di più elementi favorevoli come la ricchezza e completezza di infrastrutture e strutture e la piacevole posizione geografica, tra mare e montagne. Non solo: non va certo dimenticato come proprio Vancouver sia spesso ai primi posti delle classiche delle città più vivibili del mondo.

Tante, chiaramente, le realtà locali direttamente coinvolte nell’organizzazione di una convention che si svolge ogni 5 anni e che prevede un ricco calendario di dibattiti, incontri e workshop. I protagonisti saranno Tourism Vancouver con il suo convention bureau, l’associazione degli albergatori (ben 30 gli hotel a walking distance dal centro congressi) e, soprattutto, il centro congressi e lo stadio cittadini.

Vancouver Convention Centre, già due volte vincitore del riconoscimento come miglior centro congressi del mondo conferito da AIPC, International Association of Congress Centres, ospiterà buona parte del lavori nei suoi 43mila metri quadrati di spazi per eventi affacciati direttamente sull’Oceano.

Ma, visto il numero straordinario di partecipanti, anche uno stadio sarà coinvolto nelle tre giornate della convention. I momenti cerimoniali saranno così vissuti al BC Place Stadium, spazio polivalente realizzato in occasione dell’Expo 1986, recentemente al centro di un completo restyling e capace di quasi 60mila persone.

Commenta su Facebook