È l’Italia a ospitare l’edizione 2014 del Med Chapter Summit, l’incontro dei soci ICCA dei paesi del Mediterraneo
A
L'Italia si è aggiudicata il Med Chapter Summit 2014, l’evento annuale che coinvolge i membri delle nazioni dell’area mediterranea di ICCA, International Congress and Convention Association. L’appuntamento sarà così un’occasione non solo di networking, ma anche di scambio di best practice e di sviluppo di collaborazioni per acquisire nuovo business.

Il Capitolo Mediterraneo dell'associazione si riunirà dal 2 al 4 febbraio 2014 a Roma, dove convergeranno gli oltre 100 membri di 15 paesi: Croazia, Cipro, Egitto, Francia del Sud, Egitto, Grecia, Israele, Italia, Libano, Malta, Monaco, Montenegro, Marocco, Serbia e Turchia.

Il capitolo italiano di ICCA, forte di 32 soci tra PCO, convention bureau, location e fornitori di servizi, ha vinto la propria candidatura grazie anche al supporto di tre grandi e storici PCO: AIM International, EGA e Gruppo Triumph.

“Per il mondo congressuale italiano ospitare l’ICCA Med Chapter Summit è una formidabile vetrina sul mercato internazionale e un’importante occasione di maggiore coinvolgimento nella vita associativa di ICCA”, commenta Federica Lucini, presidente del Comitato Italiano di ICCA e communication & marketing manager del Convention Bureau della Riviera di Rimini. “Portiamo nel nostro paese due giorni di incontri, dibattiti e discussioni sulle prospettive del nostro settore da sviluppare all’interno dell’area geografica dove l’Italia ricopre certamente un ruolo importante. Una discussione orientata alla creazione di partnership e vicendevoli opportunità di business. Ed è di particolare significato il sostegno e la progettualità offerta alla candidatura italiana da parte di tre grandi PCO”.

Commenta su Facebook