A Frontiers of Interaction arriva PoliFX, il totem interattivo per fiere ed eventi che funziona con uno sguardo
A
È un totem multimediale basato sulla tecnologia dell’eye tracking, che rileva lo sguardo dell’utente identificando esattamente quale parte dello schermo sta osservando e permettendogli di scegliere con gli occhi che cosa visualizzare e quali azioni compiere: PoliFX, sviluppato e brevettato dall'italiana SR Labs, è stato scelto per “presentare” il programma di Frontiers of Interaction, l’evento dedicato alle tecnologie interattive che si svolgerà il 24 e 25 ottobre al Mico di Milano.

Basterà quindi guardare il totem per attivarlo e fare scorrere il programma delle giornate, consultare i profili dei relatori, visualizzare i contributi video; il dispositivo coinvolge attivamente le persone in un’interazione che può comprendere una serie di azioni: per esempio giocare, guardare un filmato, scorrere le caratteristiche e le funzionalità di un prodotto e perfino farsi stampare un codice di sconto per l'acquisto.

PoliFX è capace di attirare le persone che si muovono entro il proprio raggio di azione anche chiamandole direttamente e, una volta attivato dall’utente, è in grado di raccogliere informazioni oggettive sulle sue preferenze di navigazione, pagine e contributi multimediali consultati, profili e programmi di interesse e comportamenti d'acquisto, se utilizzato con finalità di marketing e vendita.

Commenta su Facebook

Altro su...

Tecnologia