Google Flight Search arriva in 5 paesi europei, coperte dal servizio anche le destinazioni italiane
A
È stato esteso anche a Italia, Francia, Spagna, Regno Unito e Olanda Flight Search, il servizio di ricerca voli low cost di Google, finora confinato agli Stati Uniti e a poche altre destinazioni collegate. Ora, invece, il motore di ricerca consente di trovare e prenotare voli in partenza dagli aeroporti dei 5 paesi europei.

Google, che ha lanciato il Flight Search circa un anno e mezzo fa, lo rende ora disponibile in 8 lingue (inglese, francese, italiano, spagnolo, basco, catalano, galiziano e olandese) e consente agli utenti di vedere i prezzi dei voli nella propria valuta locale (prima era disponibile soltanto in dollari).

Attraverso un sistema avanzato di filtri, il motore di ricerca firmato dall’azienda di Mountain View promette agli utenti la possibilità di confrontare i voli e trovare le tariffe più convenienti, di navigare le mappe (di Google Maps) per visualizzare, filtrandoli per prezzo, compagnia aerea o durata, tutti i voli e le destinazioni possibili, di interrogare il sistema per capire in quale date una determinata tratta risulta meno costosa.

Google annuncia che il Flight Search è ancora in divenire: l’azienda sta ampliando la rete di accordi con le compagnie aeree per portare il motore in altri paesi e renderlo disponibile in altre lingue.

Commenta su Facebook