La Cucina Italiana porta redazione e chef in uno spazio temporary per una settimana di eventi aperti al pubblico
A
Operazione temporary per La Cucina Italiana, che dal 19 novembre al 9 dicembre porta la redazione del mensile e gli chef della scuola nello showroom milanese di Arclinea: per tre settimane sarà luogo di eventi, degustazioni e corsi di cucina dedicati al pubblico e ai lettori del magazine.

L’inaugurazione dello spazio temporaneo è fissata per il 19 novembre, quando ne verrà presentato il concept e il programma di attività.

Il calendario degli eventi prevede iniziative diversificate, fra cui la presentazione del blog Massaie Moderne, progetto di “archeologia culinaria” che riscopre le ricette del Novecento tratte dall’archivio storico del magazine, una riunione di redazione aperta al pubblico in cui il direttore Paolo Paci racconta in anteprima il numero della Cucina Italiana di dicembre e l’evento benefico di presentazione del ricettario realizzato in collaborazione con il reparto oncologico dell'ospedale di Cremona, cui saranno devoluti i proventi della vendita, con lo show cooking dello chef Walter Pedrazzi.

Non mancheranno inoltre un concerto acustico live, in collaborazione con Milano Acoustics, che porta la musica di band e artisti nazionali e internazionali in luoghi insoliti di Milano, una serata insieme alla redazione di Rolling Stone e il Food Blogger Experience, evento dedicato ai food blogger, tre dei quali, selezionati tramite un concorso, saranno invitati a realizzare le proprie ricette mettendo loro a disposizione uno chef, un grafico, uno stylist e un fotografo.

Commenta su Facebook