Buy Tourism Online 2012: definiti i contenuti e argomenti, al centro reputation, mobile e social media per il travel 2.0
A
Saranno le presentazioni dei tre report realizzati ad hoc ad aprire la quinta edizione di BTO (Buy Tourism Online), la manifestazione dedicata al travel 2.0 che quest’anno si terrà alla Fortezza da Basso di Firenze il 29 e 30 ottobre: il primo è sullo stato del travel online in Italia, firmato da PhoCusWright; il secondo sullo stato dei social media, condotto da BlogMeter, e il terzo sull’universo del mobile e delle app, realizzato da EyeForTravel.

Il programma sarà inoltre articolato su 20 focus point, cioè argomenti di attualità che approfondiscono i tanti aspetti legati alla tecnologia nel mondo dei viaggi, fra cui la reputation delle aziende e dei brand del turismo nel rapporto con gli utenti/viaggiatori; il fenomeno mobile che, grazie alla diffusione degli smartphone, ha modificato profondamente i sistemi di prenotazione; il reale impatto dei social media sulle prenotazioni e vendite dei prodotti turistici.

Approfondimenti specifici saranno inoltre dedicati a quella che viene chiamata la “content strategy emotiva”, cioè la promozione di una destinazione attraverso la narrazione di chi ne ha fatto esperienza, alla “couponomics”, l’economia generata dai siti degli acquisti di gruppo, e agli ampi temi che riguardano il futuro del turismo e l’innovazione.

Il panel dei relatori è molto ampio, e comprende rappresentanti di brand quali Best Western, BravoFly, Enit, Expedia, EyeForTravel, Gogobot, HomeAway, Kayak e PhoCusWright, tutti player di rilevo nell’ambito del turismo o delle tecnologie digitali a esso correlate.

Commenta su Facebook