Al via a Rimini TTG Incontri: ecco i convegni e seminari da non perdere
A
I padiglioni della Fiera di Rimini sono pronti per accogliere i visitatori che da giovedì 18 a sabato 20 ottobre parteciperanno a TTG Incontri, la maggiore fiera internazionale B2B del turismo in Italia. Numerose sono le occasioni pensate per fornire spunti di aggiornamento e formazione a chi opera nel mondo del turismo e nei settori afferenti: web marketing e nuovi strumenti di business sono alcuni dei temi al centro delle riflessioni, nell’ottica di rilanciare le attività nel difficile contesto economico globale.

Il convegno di apertura, dal titolo Competitività e mercato: le sfide dell'Italia per rilanciare l’economia attraverso una nuova strategia del turismo, è proprio in tema con questo obiettivo e prevede gli interventi di Fiona Jeffery, presidente del World Travel Market del Londra che parlerà del ruolo e della rilevanza delle fiere, e di Paolo Audino, amministratore delegato di TTG Italia, che presenterà i dati dell’Osservatorio buyer di TTG Italia illustrando le nuove tendenze della domanda internazionale verso l’Italia.

I momenti di formazione si dividono poi in due categorie: i TTG Forum, aperti al pubblico e ad accesso gratuito, cui è necessario pre-iscriversi sul sito, e i seminari specialistici di approfondimento della sezione TTG Lab, la cui iscrizione è a numero limitato e a pagamento.

Tra i tanti eventi che compongono il programma Forum, segnaliamo quello di venerdì, alle ore 14, dal titolo Tecnologia e innovazione per sopravvivere alle richieste del consumatore e acquisire nuovi clienti, articolato in più sezioni tematiche. Maurizio Goetz, docente universitario e consulente di turismo, metterà in luce le opportunità legate alle nuove tecnologie per supportare i processi di acquisto, mentre Giovanna Bettio, communication specialist della digital agency Diennea-MagNews, spiegherà le specificità degli strumenti digitali per fare marketing diretto e coinvolgere gli utenti/potenziali clienti.

Ancora di consumatori e di modelli di consumo si parlerà sabato mattina, quando Roberto Delera, direttore responsabile di Condè Nast Traveller, si confronterà con Walter Oscar Mauri, presidente dell'agenzia di marketing Shaker, e Laura Rolle, docente di semiotica della pubblicità dell’Università di Torino, sui modelli di vendita che si stanno sperimentando e diffondendo nel mondo per rispondere alle nuove esigenze.

Estremamente eterogenea la composizione dei 47 seminari di TTG Lab (il cui programma completo si può trovare nella sezione dedicata del sito TTG Incontri), che scenderanno nel dettaglio di come si costruisce il piano di marketing di una struttura ricettiva, oppure di come si scrive efficacemente una email commerciale o una newsletter, per generare nuovo business e nuovi contatti.

Di taglio pratico saranno anche il seminario tenuto da Stefano Di Polito sul Tourist Telling, cioè come narrare storie e coinvolgere gli utenti in questa narrazione innescando il passaparola grazie a progetti low cost e capaci di generare risultati rilevanti, e quello condotto da Federico Broggi su come selezionare e utilizzare i principali tool gratuiti di monitoraggio della rete per avere sempre sotto controllo la propria reputazione.

Commenta su Facebook