Appsbuilder: una piattaforma per portare siti web su mobile e iPad
A
È stata sviluppata da due studenti del Politecnico di Torino la piattaforma Appsbuilder, che consente di creare in tre semplici passaggi applicazioni personalizzate per iPhone, iPad, smartphone, tablet Android e web app.

Il servizio, intuitivo e immediato, permette la trasformazione di qualsiasi sito web in un’applicazione mobile. La piattaforma consente di pubblicare e distribuire le app sui principali store (Apple, Android e presto anche Windows) e di ottimizzare la visualizzazione dei contenuti del sito nella navigazione da dispositivi mobile.

L’utilizzo è gratuito per chi è disposto a ospitare banner pubblicitari gestiti da AppsBuilder sulle proprie applicazioni, o ha un costo di 15 euro al mese per chi non vuole la pubblicità o preferisce gestirla indipendentemente.

AppsBuilder ha anche sviluppato un innovativo plugin per Wordpress, la più importante piattaforma per la creazione di blog al mondo, che consente a blogger e amministratori di siti di convertire i loro contenuti in applicazioni native (pronte per la pubblicazione sugli store) per Apple, Android e in web-app.

Commenta su Facebook