Campari in mostra al Mart di Rovereto per festeggiare il CampariSoda
A

Galleria Campari

È stata inaugurata al museo Mart di Rovereto la mostra Depero con Campari, sintesi della grande esposizione che ha celebrato nel 2010 l’apertura dello spazio Galleria Campari a Sesto San Giovanni, dove ha sede la storica azienda di bevande. La riproposizione avviene per i festeggiamenti dell’ottantesimo anniversario della nascita di un prodotto di punta dell’azienda, il Camparisoda.

L’immagine del Camparisoda è del resto legata alla città trentina, in quanto l’ideatore della bottiglietta nel 1932 fu Fortunato Depero, artista trentino, tra i protagonisti del futurismo, di cui vengono ora riproposte 20 tavole a china in bianco e nero, conservate finora nell’Archivio Campari, che Depero realizzò per il volume Numero Unico Futurista Campari 1931, stampato nella tipografia Mercurio di Rovereto in tiratura limitata e dedicato, secondo lo spirito futurista, alla celebrazione dello spirito imprenditoriale dell’azienda milanese.

Per l’occasione Campari ha affidato al designer milanese Matteo Ragni il compito di reinterpretare una nuova limited edition della bottiglietta, anch’essa in mostra gratuitamente dal 25 febbraio al 1° aprile.

Commenta su Facebook