Parte oggi Sveglia Italia, il tour-evento di Wired con tappe in 150 Comuni
A
Un tour di 20 giorni attraverso tutte le regioni italiane, dal 3 al 23 giugno. Con questo evento speciale, chiamato “Sveglia Italia!”, Wired – il magazine di tecnologia e innovazione edito da Condé Nast - girerà l’intero stivale per promuovere il wi-fi libero nel nostro Paese: da Etroubles, piccolo comune della Valle d’Aosta, fino a Catania. Nelle piazze saranno distribuiti kit wi-fi per “liberare” 150 comuni, metà di quelli che ne hanno fatto richiesta. L’iniziativa era stata avviata 8 mesi fa e la tappa finale sarà Milano.

Ecco i dettagli dell’evento: tre inviati speciali di Wired incontreranno i sindaci e gli amministratori locali; l'apparecchiatura permetterà di collegare a internet gratuitamente e senza fili i cittadini. Inoltre, tutti coloro che accederanno gratuitamente alla Rete del proprio Comune potranno usare le stesse credenziali (username e password) per tutti gli altri 149 network parte dell'iniziativa. Il tour farà tappa anche a Pitti Immagine Uomo 2011, dove il team dovrà “liberare” la Fortezza da Basso di Firenze.

I partner dell’evento sono Unidata (fornitore tecnico) e due movimenti: Green Geek e Free Italia WiFi (quest’ultima è la rete promossa dalla provincia di Roma). Lo sponsor è Peugeot, che metterà a disposizione dello staff del magazine un’auto 3008 dotata di connessione internet.

Il viaggio sarà raccontato dall'equipaggio (Micaela Calabresi, pubblicitaria, traduttrice, blogger e fotografa; Rafael Meira Maniglia, regista di cortometraggi, e la cagnolina Margot) nel blog Sveglia Italia.

Il kit wi-fi sarà spedito ai Comuni che ne hanno fatto richiesta ma dove il team di Wired non farà tappa.

Commenta su Facebook