Le donne nella meeting industry: IMEX annuncia l'evento “She Means Business” dedicato alla parità di genere nel settore eventi
A

Carina Bauer

“Le donne sono la maggioranza della forza lavoro nella meeting industry, ma sono una minoranza nelle posizioni di leadership. Vogliamo evidenziare le sfide che le donne devono affrontare, e contribuire a trovare soluzioni. E il modo migliore per farlo è riunire le persone per parlare, condividere e collaborare”.

Così Carina Bauer, CEO di IMEX Group, presenta la nuova iniziativa che prenderà il via con la prossima edizione della fiera IMEX, a maggio: un convegno di mezza giornata, intitolato “She Means Business”, dedicato all’analisi del ruolo delle donne nella meeting industry e al loro sviluppo professionale, con interventi di esperti e condivisione di esperienze.

L’annuncio dell’evento arriva a ridosso degli scandali che hanno occupato le prime pagine dei giornali (in primis il caso Weinstein) riportando l’attenzione sul tema dell’uguaglianza di genere nella carriera professionale: “Come settore dobbiamo continuare a discutere, farci domande e sfidare i preconcetti per generare cambiamento” dice la Bauer.

She Means Business, che è organizzato in collaborazione con il magazine tedesco tw tagungswirtschaft, si svolgerà a Francoforte il 14 maggio, giorno che precede l’apertura di IMEX 2018, ed è naturalmente aperto anche agli uomini.

Commenta su Facebook

Altro su...

Convegni

IMEX