Laura Balbarini lascia il Convention Bureau di Pisa e assume il ruolo di sales & marketing manager del Grand Hotel Principe di Piemonte
A

Laura Balbarini

Dopo quattro anni di attività nel marketing territoriale, Laura Balbarini lascia l’incarico di executive manager del Convention Bureau di Pisa per entrare nell’hotellerie come sales & marketing manager del Grand Hotel Principe di Piemonte di Viareggio e del “gemello” fiorentino Hotel Brunelleschi, che fa capo alla stessa proprietà.

La Balbarini ha maturato la sua carriera nel mondo degli eventi: prima come socia amministratrice dell’agenzia L&B Studio e poi, dal 2005, come fondatrice di Meridiana Events & Education, PCO specializzato in eventi e contenuti per la formazione medico-scientifica, cui nel 2008 ha affiancato la DMC Meridiana Destination, rivolta soprattutto all’incoming corporate di lusso. Nel 2013 è stata tra i fondatori del Convention Bureau di Pisa, rete di imprese di cui ha assunto la direzione operativa coinvolgendo le istituzioni locali e promuovendo la cultura della rilevanza degli eventi per lo sviluppo del territorio.

“Obiettivo del mio nuovo incarico è creare un ponte di collegamento e un rapporto più strutturato con gli event planner per ampliare il business delle due strutture alberghiere nel settore Mice, ma anche lavorare con gli operatori del leisure per valorizzarle sul mercato nazionale e internazionale. Aiutarne l’espansione, che in questi anni è stata significativa, è per me un punto d’arrivo importante”.

Laura Balbarini continuerà a fare parte del comitato di coordinamento del Convention Bureau di Pisa (la cui nuova executive manager è Camilla Lari): “Credo molto nella promozione del territorio e continuerò a dare il mio contributo a un progetto, quello del convention bureau, di cui anche il Grand Hotel Principe di Piemonte è socio”.

Commenta su Facebook