Convention Banca Mediolanum, 5mila partecipanti al Forum di Assago: tutti i numeri dell'evento
A
Una convention spettacolare come da tradizione, quella che Banca Mediolanum ha organizzato il 21 settembre al Mediolanum Forum di Assago, alle porte di Milano. E come da tradizione è stato un evento di grandi numeri: quasi 5mila i partecipanti, fra i 4.300 “family banker” cui era dedicata e i 700 manager, dipendenti, ospiti istituzionali, partner e giornalisti presenti, per complessivi 500 pernottamenti alberghieri generati.

L’intera convention è stata organizzata dalla divisione comunicazione interna all’azienda: un team di 65 persone che per 8 mesi ha lavorato al progetto curandone tutti gli aspetti, dal concept alla produzione e fino a logistica, regia, direzione artistica, realizzazione delle animazioni grafiche in 3D e dei 44 video che hanno scandito la giornata.

Titolo dell’evento “Siamo sempre noi”, e ad aprire la kermesse è stata la famiglia a capo della banca: il presidente Ennio Doris, l’amministratore delegato Massimo Doris e la presidente della Fondazione Mediolanum Sara Doris, con l’attore Michele Placido a condurre il filo della narrazione.

Imponenti gli allestimenti tecnici e tecnologici, cui si è dedicata una squadra di 92 professionisti dell’audio-video e della scenografia, per 6 giorni impegnata a preparare e “vestire” il Forum: il sipario si è infatti aperto su un palco lungo 33 metri e profondo 15, con uno schermo centrale di 15 metri per 8 di altezza più 2 schermi laterali, 3 schermi di rimando, 450 corpi illuminanti e 10 telecamere a riprendere speaker e artisti sul palco.

Nulla è stato tralasciato, nemmeno l’aspetto del recupero del cibo: l’eccedenza degli oltre 5mila pasti serviti dal catering è stata infatti ritirata da Equoevento per essere donata alle persone in stato di bisogno alimentare attraverso gli enti caritatevoli del territorio.

Commenta su Facebook

Altro su...

Convention aziendali