Milano, prorogato al 2 ottobre il bando Christmas Light Show per realizzare installazioni luminose in 30 piazze della città
A
Sono stati nuovamente prorogati i termini del bando Christmas Light Show con cui il Comune di Milano ricerca sponsor privati che realizzino le installazioni artistiche per il nuovo “festival delle luci” che illuminerà la città nel mese di dicembre. Inizialmente stabilita per fine giugno (il bando è stato pubblicato in aprile) e poi prorogata già due volte per consentire la più ampia partecipazione possibile, la scadenza è ora fissata per il 2 ottobre.

L’iniziativa è stata ideata dall’amministrazione comunale per mantenere alta l’attrattiva dell'intera città durante il periodo natalizio: il Christmas Lights Show si fonda infatti sull’idea di valorizzare con i giochi di luce 30 piazze e 26 monumenti situati non solo in centro, ma anche nelle periferie. Il bando è suddiviso quindi in 11 lotti, ognuno dei quali è composto dall’accoppiata inscindibile fra una zona centrale e una decentrata (per esempio piazza della Scala/piazza Capuana; Castello Sforzesco/piazzale Corvetto; piazza Fontana/Greco, e così via). In aggiunta, ci sono 8 lotti in luoghi considerati semicentrali che consentono allo sponsor di concentrarsi su quell’unica struttura luminosa.

Il festival si svolgerà fra il 6 dicembre 2017 e il 7 gennaio 2018, e il Comune ricerca sponsor che presentino e realizzino a proprio carico l’intero progetto dell’installazione luminosa, che dovrà avere caratteristiche di creatività per fungere non solo da addobbo natalizio, ma anche da strumento di valorizzazione delle architetture cittadine. E in questo senso nel corso dell’evento verrà assegnato un premio alle installazioni con il miglior concept creativo e con il minore impatto ambientale e dei consumi. Ad attribuirlo sarà una giuria composta da personalità del mondo culturale, artistico e tecnico-scientifico.

In cambio della realizzazione delle opere, gli sponsor potranno beneficiare di un’area promozionale nel luogo dell’installazione dove promuovere e vendere i propri prodotti, organizzare eventi sul suolo pubblico negli spazi limitrofi all’area assegnata, esporre il proprio logo su totem temporanei e veicolarlo nelle campagne di comunicazione legate all’evento.

Proposte di sponsorizzazione e progetti devono quindi pervenire al Comune di Milano entro le ore 12 del 2 ottobre 2017. La documentazione del bando è consultabile a questo link, dove è disponibile anche un file con le risposte alle richieste di chiarimenti poste finora dai soggetti interessati.

Commenta su Facebook