MPI Italia elegge il nuovo direttivo, la convention annuale nella tenuta di Mogol è stata a sostegno dell’Umbria
A
Riportare la normalità e il turismo in Umbria. Con questo obiettivo MPI Italia ha organizzato quest’anno, presso la Tenuta dei Ciclamini di Mogol, ad Avigliano Umbro, la propria convention annuale nella regione colpita dal terremoto. Un appuntamento professionale dove a inizio luglio i soci si sono confrontati sui temi del destination marketing, del rebranding e della sostenibilità degli eventi, ma che questa volta ha avuto anche una motivazione solidale. “L’Umbria merita di tornare un punto di riferimento turistico internazionale” ha detto Mauro Bernardini, presidente di MPI Italia. “Venire qui a confrontarsi sull’organizzazione di eventi e congressi è stata l’occasione per riportare attenzione su un territorio che sta superando un trauma e ha bisogno dell’aiuto di tutti”.

Momento centrale della convention il talk show presentato dal business coach Andrea Baldo sui temi del programma, cui è seguita una serata dedicata al team building dove i partecipanti, divisi in tre gruppi e con l’aiuto di un vocal coach, si sono cimentati nel registrare di una canzone del duo Mogol-Battisti. La giornata si è conclusa con la consegna un assegno all’Associazione Insieme per Sant’Angelo Amatrice e alla Pro Loco di Amatrice: la somma è stata raccolta in occasione della Movie Charity Auction 2016 organizzata da MPI Italia a Venezia, come ogni anno durante il Festival del Cinema.

L’attività solidale è proseguita la mattina successiva, quando il direttivo MPI ha consegnato al sindaco di Preci, Pietro Bellini, e ad alcune famiglie locali, zainetti a sostegno della comunità per l’inizio del nuovo anno scolastico a settembre. La convention si è conclusa con un educational tour ad Assisi alla presenza dell’assessore al turismo Eugenio Guarducci dove il Consorzio Assisi-Turismo + ha mostrato ai partecipanti il volto Mice di Assisi, non più solo meta per turismo culturale e religioso, ma anche centro per congressi e convegni.

Nel corso della convention si è inoltre insediato il nuovo direttivo di MPI Italia che resterà in carica per un anno, fino al 30 giugno 2018. I membri sono Mauro Bernardini (presidente), Elisabetta Caminiti (president elect), Giovanna Lucherini (immediate past president), Daniela Baldelli (vice president sponsorship), Luca Gangemi (vice president students), Enrico Jesu (vice president membership & membercare), Maddalena Milone (vice president finance), Carolina Santarelli (vice president communication), Luca Vernengo (vice president education) e Jessica Statzu (temporary secretary).

Commenta su Facebook