Nuova figura professionale in Sinergie: Elena Sacco entra in agenzia come strategic planner per curare i contenuti degli eventi
A

Elena Sacco

Sinergie punta ad elevare la qualità dei contenuti di comunicazione veicolati attraverso gli eventi che progetta e produce e si dota di una nuova figura professionale, quella dello strategic planner. Con questo ruolo entra in agenzia Elena Sacco, professionista di lungo corso nei diversi ambiti della comunicazione (above-the-line, below-the line, live communication) che ha curato la comunicazione, il posizionamento, il lancio di prodotti e progetti speciali di grandi brand fra cui Gruppo Electrolux, Harlequin Mondadori, BPM, Zambon, Henkel, Acqua di Parma e L’Oréal, nonché l’immagine e la strategia editoriale web e social di personaggi e talent di successo.

“La divisione Eventi di Sinergie”, spiega il direttore Lorenzo Dossena, “vuole focalizzarsi, oltre che sulla produzione di grandi eventi, anche sulla definizione dei messaggi che questi veicolano, cioè sulla comunicazione d’impresa. Per questo motivo abbiamo voluto una figura professionale che sapesse, da una parte, affiancare i clienti nella creazione di contenuti, e dall’altra guidare il team creativo nell’identificazione degli ambiti di progettazione”.

Elena Sacco lavorerà a fianco del direttore creativo e del responsabile di produzione della divisione Eventi. “Quello dello strategic planner” afferma la Sacco, “è un ruolo che ritengo fondamentale per i clienti di live communication, di qualunque dimensione e comparto merceologico. A chi investe in comunicazione è necessario offrire una struttura capace di comprendere la complessità e la totalità degli obiettivi, impiegando i giusti strumenti per raggiungerli”.

Commenta su Facebook