Digital Magics lancia SpidWit, l’applicazione che trova i contenuti per le pagine social delle piccole e medie imprese
A
È con l’obiettivo di potenziarne le funzioni e di aumentarne la diffusione che Digital Magics Palermo, la sede siciliana dell’incubatore Digital Magics, ha acquisito il 9,3% di SpidWit, startup catanese che ha sviluppato l’omonima applicazione per realizzare campagne di content marketing sui social network.

SpidWit semplifica e velocizza il lavoro di chi ha in carico la gestione della strategia di comunicazione su Facebook, Twitter e LinkedIn di piccole e medie imprese perché permette di trovare, creare e pubblicare contenuti unici e rilevanti servendosi di un’unica piattaforma. Utilizzando il motore semantico basato su algoritmi di ricerca intelligente, l’applicazione cerca tra le infinite fonti del web proponendo quotidianamente ai content manager contenuti di testo, immagini, gif e video relativi ai settori desiderati.

Le immagini possono essere modificate e personalizzate con un editor, che consente anche di aggiungervi frasi di testo. Una volta realizzati, i post possono essere pubblicati immediatamente o programmati in base alle esigenze del piano editoriale digitale.

Nei prossimi giorni l'applicazione sarà implementata con l’Assistente Virtuale, un chatbot che dialogherà via Facebook con gli utenti suggerendo i contenuti più efficaci da pubblicare.

Commenta su Facebook

Altro su...

Social media

Tecnologia