Eurobest apre la call for content: il festival della creatività ricerca storie italiane per il palinsesto dell’edizione di Roma
A
“Per salire sul palco di eurobest è sufficiente avere una buona storia da raccontare, la passione di volerla condividere e l’immaginazione per darle vita”.  Lo dice Mark St. Andrew, content manager del festival della creatività europea che, organizzato da Lions Festivals (quelli del Cannes Lions) si svolgerà per la prima volta in Italia, a Roma, dal 30 novembre al 2 dicembre.

L’invito a contribuire al palinsesto della manifestazione è rivolto ai creativi italiani e internazionali, e il tema scelto per l’edizione 2016 è quello dell’esplorazione e del risveglio dei sensi: l'obiettivo è capire come influenzano le azioni di creativi e consumatori, come la creatività li può risvegliare e come i brand trovare nuove strade per coinvolgere la propria audience in uno scenario dove sempre più si cercano autenticità, empatia e apertura mentale.

I format per cui ci si può candidare a intervenire sono molteplici: si va dagli speech brevi ai panel di discussione, da workshop e laboratori a performance e showcase. “eurobest è un palcoscenico di nuove idee”, ribadisce St. Andrew, “uno spazio democratico in cui poter raccontare le proprie storie, in cui anche speaker in erba hanno la possibilità di confrontarsi con presidenti di giuria o con i più famosi creativi a livello internazionale”.

Naturalmente, le candidature saranno valutate e selezionate: ecco quindi i  suggerimenti di St. Andrew su come presentare e costruire il proprio contributo.

Essere appassionati: le migliori storie sono quelle raccontate con passione e coinvolgimento; perché le persone ascoltino con trasporto quello che si racconta, è necessario trasmettere trasporto nel modo in cui si racconta. 


Essere personali: eurobest valorizza l’individualità; è l’opportunità di andare oltre il messaggio del brand per condividere le idee più personali. 


Essere audaci: eurobest è il luogo delle idee ardite e dell’audacia di chi le racconta, un luogo dove mettersi alla prova come speaker o per “testare” nuovi concetti. 


Essere “sfidanti”: l’audience di eurobest ama essere coinvolta e stimolata in attività, discussioni, progetti, sessioni di confronto.

La call for content è aperta fino al 21 agosto 2016 sul sito di eurobest a chiunque voglia sottoporre un tema, un’idea, un approfondimento.

Commenta su Facebook

Altro su...

Comunicazione