Come cambia il mestiere del comunicatore: 14 speaker a confronto al festival delle relazioni pubbliche InspiringPR
A
Presentare nuovi linguaggi e strumenti per rendere efficace il dialogo tra imprese, territorio e consumatori, ma anche tra associazioni e istituzioni e tra il settore no profit e la società civile. È questo l’obiettivo di InspiringPR 2016, la terza edizione del Festival delle relazioni pubbliche e dei linguaggi che, promosso da Ferpi, la Federazione relazioni pubbliche italiana, si svolgerà sabato 25 giugno alla Scuola Grande di San Giovanni Evangelista di Venezia.

Il festival è aperto a tutti i professionisti della comunicazione e, come spiega il delegato di Ferpi Triveneto Filippo Nani, “È un’occasione per trovare spunti e riflessioni su come cambia il mestiere del comunicatore, ma anche e soprattutto per fare networking e incontrare professionisti provenienti da tutta Italia. In questa terza edizione, inoltre, è stata fatta una particolare attenzione nella scelta degli speaker, guardando a mondi anche molto lontani tra loro, ma tutti accomunati dalla necessità di dialogare con i propri stakeholder”.

A sviluppare il macro tema del dialogo, alternandosi sul palco con interventi di 10 minuti ciascuno, saranno 14 relatori provenienti dai settori dell’economia, del giornalismo, della cultura, della tecnologia e delle imprese.

Il tema del marketing territoriale e del turismo, dove dialogheranno imprese e istituzioni, sarà affrontato, tra gli altri, da Bruno Bertero dell’Agenzia per il Turismo della Regione Friuli Venezia Giulia, che racconterà come redigere un perfetto piano di marketing, da Mariacristina Gribaudi della Fondazione Musei Civici di Venezia, che fornirà spunti per rendere più proficuo il dialogo tra le imprese e il settore della cultura, e da Mitja Gialuz della Società velica Barcola e Grignano che presenterà la case history della Barcolana, l’evento di Trieste che genera oltre 20 milioni di indotto sul territorio.

Sempre il dialogo, ma quello tra azienda e consumatore, sarà al centro degli interventi del consulente e formatore Paolo Volpe che racconterà come trovare un punto comune di incontro tra le parti, e del direttore comunicazione corporate del Gruppo Zambon Luca Primavera, che illustrerà come presentare al mercato le nuove scoperte in campo medico e farmaceutico.

Commenta su Facebook