Reputazione alberghiera: Best Western sigla un accordo con Travel Appeal per monitorare il sentiment sugli hotel affiliati
A
Sono 160 gli alberghi italiani affiliati a Best Western che da oggi possono avvalersi di un servizio strutturato per monitorare la propria reputazione online su social media, siti di recensioni e agenzie online. L’opportunità arriva grazie all’accordo che Best Western ha siglato con Travel Appeal, la startup specializzata nella comunicazione digitale e nell’analisi dei big data per il mondo del turismo.

Per monitorare il sentiment online, Travel Appeal raccoglie e analizza dal web tutti i dati relativi agli alberghi – dalla qualità dei loro siti alle recensioni dei clienti fino alle interazioni sui canali social – e, attraverso l’algoritmo proprietario, li trasforma in un punteggio che gli alberghi possono visualizzare online attraverso un’apposita interfaccia.

In virtù dell’accordo, che amplia la rosa di servizi ad alto valore aggiunto forniti da Best Western ai propri affiliati, gli albergatori possono utilizzare i servizi di Travel Appeal non solo per monitorare la propria reputazione ma anche per migliorarla, ottimizzando la gestione dei canali web e valorizzando l’interazione con i clienti finali.

Commenta su Facebook