BIT lancia una community online con canali B2B e B2C
A
Un social network per il mondo del travel, con risorse dedicate sia agli operatori del settore che ai clienti finali: è la BIT Community, che sarà online entro la fine di novembre nel sito web della Borsa Internazionale del Turismo, la manifestazione che si svolge a Fiera Milano.

La creazione di uno spazio virtuale per interagire, aggiornarsi sulle destinazioni e scambiare opinioni risponde a un’esigenza crescente tra gli operatori: negli Stati Uniti, infatti, secondo la Cornell University che ha intervistato 500 marketing manager del turismo, l’80% delle aziende del settore ha messo in atto almeno una campagna di social media marketing, attività di ottimizzazione per motori di ricerca e pubblicità pay-per-click (i media considerati più significativi per il marketing turistico sono, nell’ordine, Facebook, Twitter, YouTube, LinkedIn, Gowalla, Flickr, MySpace e FourSquare).

“BIT Community dialoga con i social network, ottimizza le risorse, le informazioni, le tecnologie e i linguaggi del web per portare valore aggiunto sia ai viaggiatori, sia agli operatori" sottolinea Marco Serioli, direttore divisione exhibitions di Fiera Milano.

La Community sarà distinta in due sezioni. La prima sarà un’area B2C suddivisa in tre canali (Italy, The World e Agenti di Viaggi) con informazioni e notizie sulle destinazioni nazionali e internazionali e le proposte di viaggio dei tour operator.

La seconda sarà un’area B2B ad accesso riservato per raccogliere e convogliare i flussi informativi (profili sociali e siti internet) degli espositori di BIT e delle testate giornalistiche di settore; inoltre, saranno disponibili canali informativi verticali e specializzati, ad esempio per meeting e incentive, tour operator, trasporti, ricettività, tecnologie. In entrambe le sezioni si potrà usare un motore di ricerca interno dei contenuti.

Commenta su Facebook

Altro su...

Fiere

Social media

Turismo