Be-Wizard: la due giorni sul web marketing turistico torna al Palacongressi di Rimini, il tema è l'automazione digitale
A
Pensare in modo strategico, innovare il proprio business per incrementarne il fatturato e scoprire le ultime novità nel campo dell'automazione digitale per ottimizzare le azioni di marketing e avere più tempo da dedicare al rapporto con il cliente.

Questi gli obiettivi di formazione proposti quest’anno da Be Wizard, l’evento dedicato al web marketing che torna al Palacongressi di Rimini dal 15 al 16 aprile. Organizzato da Titanka!, l’evento si articolerà in una cinquantina di seminari tenuti da altrettanti relatori italiani e internazionali, tra i quali Luca Vescovi, fondatore di GestioneAlbergo.it, Promoservice.com e geppawine.it, Gianluca Laterza di TripAdvisor e Tiziana Primori di FICO Eataly World.

La sessione plenaria di apertura sarà incentrata sull’automazione digitale, tema che sarà sviluppato nei seminari lungo 5 percorsi specialistici: Business, Advanced, Turismo, Welcoming Cities e Food. Gli interventi dedicati al Business affronteranno il potere della personalizzazione vista come la soluzione indispensabile per aumentare il volume d’affari dell’ecommerce, mentre quelli del percorso Advance presenteranno gli strumenti più innovativi per la progettazione, l’analisi e il monitoraggio dei dati e delle strategie di web marketing.

Dedicati espressamente agli operatori del settore alberghiero saranno gli speech della sessione Turismo, che prevedono lo speciale approfondimento di un tema sempre caldo, quello del revenue management per l'hotellerie, con la lezione del docente della Cornell School di Hotel Administration Chris Anderson.

Le strategie e le tattiche più aggiornate di storytelling turistico e culturale e gli strumenti per dare forma a questi racconti saranno invece al centro di Welcoming Cities: il percorso prevede 16 ore di approfondimenti in cui saranno presentate le case history più interessanti di destinazioni che per raccontarsi e promuoversi hanno utilizzato non solo il cinema, la fotografia e il fumetto, ma anche soluzioni più innovative come la realtà aumentata e l’intelligenza artificiale.

Be Wizard non poteva trascurare il fenomeno del momento, quello del food. Ai ristoratori e agli operatori del settore che vogliono applicare gli strumenti del food marketing saranno dedicate le sessioni condotte dai professionisti del mondo della gastronomia, che spiegheranno come comunicare la propria identità in modo coerente, misurare il proprio appeal sul pubblico e generare fatturato.

Commenta su Facebook