A Londra i taxi diventano wi-fi: 15 minuti di connessione gratuita per 15 secondi di pubblicità
A
È l’idea della startup inglese Eytease, che ha appena ricevuto il via libera dall’autorità londinese per i trasporti: connessione wi-fi gratuita in taxi, sia per i passeggeri che per gli autisti.

Il servizio, che si chiama CabWifi, utilizza un modello di business basato sulla pubblicità: per fruire dei 15 minuti gratuiti di connessione a internet, i passeggeri dovranno guardare uno spot pubblicitario di 15 secondi.

Anche gli autisti, con un login di accesso separato, potranno fruire della connessione e compensare così i costi delle “taxi apps”, le applicazioni mobili geolocalizzate utilizzate per chiamare i taxi, che gli autisti dicono avere raddoppiato le proprie bollette telefoniche.

Eytease sta trattando con diversi grandi brand, fra cui un’emittente di carte di credito e un produttore di telefoni cellulari, per la sponsorizzazione del lancio del servizio, che dovrebbe divenire operativo nei primi mesi del 2013.

Commenta su Facebook