Trentino Sviluppo apre un bando di gara per la comunicazione del territorio, budget 270mila euro
A
Il bando di gara aperto da Trentino Sviluppo riguarda un progetto di comunicazione integrata che valorizzi i diversi aspetti che caratterizzano il Trentino (turismo, risorse naturali, agroalimentare, ma anche cultura, artigianato, ricerca, innovazione e sviluppo di attività imprenditoriali) identificando un concept che faccia emergere la complessità del sistema territoriale e le sue eccellenze oltre la dimensione prettamente turistica.

I servizi richiesti
Il progetto deve coniugare attività sui media tradizionali, presenza sul web e sui social media, attività sul territorio e nelle aree di provenienza dei flussi turistici ed economici più rilevanti. In particolare, i servizi richiesti sono:
– assistenza nell’attività di gestione e rafforzamento dell’immagine del Trentino
– ideazione, progettazione, sviluppo creativo e produzione delle campagne di comunicazione individuate nelle programmazione annuale
– ridefinizione e riorganizzazione della corporate image del Trentino, incluse le pubblicazioni istituzionali e informative
– attività connesse attualmente non prevedibili

Chi può partecipare alla gara
Il soggetto che sarà identificato tramite la gara deve avere al suo interno competenze strategiche e operative in area advertising, web, corporate image, design, organizzazione e gestione eventi e opererà come partner a tutto tondo per la comunicazione. È ammessa la partecipazione alla gara sia di imprese singole sia di raggruppamenti (anche temporanei) o consorzi di imprese che abbiano fatturato negli ultimi tre anni almeno 810mila euro. Inoltre, i concorrenti devono dimostrare di avere effettuato negli ultimi tre anni almeno due servizi di ideazione, progettazione e sviluppo creativo di interventi di comunicazione per soggetti pubblici o privati per un importo di almeno 100mila euro ciascuno. La comunicazione sarà veicolata su diversi mercati internazionali: i concorrenti devono pertanto disporre di un network operativo di respiro internazionale. La lingua utilizzata per le attività è l’italiano, ma è richiesta la conoscenza dell’inglese e la conoscenza del tedesco costituisce elemento preferenziale.

Durata e budget del bando
Il bando ha durata triennale ma può essere prorogato dal committente per ulteriori 12 mesi fino a un massimo di 36 mesi. Il compenso minimo garantito è di 30.000 euro l’anno, mentre il compenso dipende dall’entità dell’investimento in comunicazione effettuato da Trentino Sviluppo e dalle attività che sceglierà di implementare. Al momento dell’emissione del bando queste variabili non sono note, ma, riporta il bando, “sulla base delle stime di investimento in pubblicità e marketing a oggi probabili, ma non certe, il fatturato presuntivo triennale oggetto di gara, per l’aggiudicatario, è pari a 270mila euro”. Vincerà la gara chi presenterà l’offerta economicamente più vantaggiosa: nella valutazione dell’offerta, alla parte tecnica saranno attribuibili fino a 70 punti e alla parte economica fino a 30 punti.

L’offerta deve pervenire a Trentino Sviluppo entro le 17.30 del 21 dicembre 2012. Sotto, da scaricare, sono allegati bando, disciplinare e capitolato di gara.

Commenta su Facebook