Facebook permetterà alle aziende di analizzare post e commenti degli utenti: una miniera di informazioni per il marketing
A
Un nuovo strumento che consentirà ad aziende e agenzie di marketing di vedere e analizzare tutti i post e commenti pubblicati su Facebook per avere informazioni mirate e approfondite sui temi, i brand e i prodotti di cui parlano gli utenti. È il nuovo progetto cui, secondo quanto è trapelato in rete, starebbe lavorando il team di Zuckerberg.

Secondo quanto anticipato da AdAge il nuovo servizio dovrebbe essere una sorta di estensione di Audience Insights, la funzionalità che fornisce alle aziende dati quali gli aspetti demografici, le pagine seguite e i dispositivi utilizzati da gruppi di utenti predefiniti.

Fino a oggi Facebook è stato un social complesso da analizzare. A differenza di quanto avviene su Twitter, dove i contenuti sono pubblici, su Facebook i post e i commenti spesso sono resi visibili dagli utenti solo alla propria rete di contatti, e quindi sono inaccessibili a chi si occupa di marketing. Con la nuova funzione l’identità dei profili analizzati sarà anonima, ma tutti i contenuti diventeranno oggetto di indagine, rendendo Facebook una fonte inesauribile di informazioni per i brand.

Utilizzando i dati ricavati dal tool le aziende potranno, per esempio, individuare gruppi di utenti che parlano di determinati argomenti o prodotti, sapere cosa ne pensano e, quindi, pianificare campagne di marketing mirate e poi monitorare le reazioni. degli utenti.

Sembra che agenzie di marketing e pubblicità americane stiano già testando la funzione, che potrebbe essere rilasciata a livello globale il prossimo anno.

Commenta su Facebook