Instagram raggiunge i 2 milioni di inserzionisti: l’80% dei suoi utenti segue il profilo di almeno un’azienda
A
Il social “fotografico” di casa Facebook continua a crescere e a diffondersi, aumentando di conseguenza la propria attrattiva agli occhi delle aziende: Instagram ha infatti annunciato ieri di avere raggiunto i 2 milioni di inserzionisti attivi sulla piattaforma, esattamente il doppio rispetto a soli sei mesi fa (erano un milione lo scorso marzo).   

L’aumentata attrattiva commerciale del social è direttamente proporzionale all’incremento dell’engagement degli utenti, soprattutto sul fronte dei video e dei dispositivi mobili, segnalano da Instagram: il tempo trascorso dagli utenti a guardare video sulla piattaforma aumenta dell’80% ogni anno, e oggi l’utente medio trascorre sul social 24 minuti al giorno, che salgono a 32 per gli under 25.

Inoltre, l’80% degli “instagrammer” segue il profilo di almeno un’azienda e lo scorso mese 180 milioni di utenti hanno visitato un sito, chiesto indicazioni, scritto e-mail e messaggi per scoprire di più su un’azienda, riferisce Instagram in una nota.

Le aziende, dal canto loro, sperimentano i format più immersivi per entrare in contatto con gli utenti del social: se 15 milioni di aziende utilizzano un profilo business su Instagram, il 50% di quelle presenti sulla piattaforma ha prodotto almeno una Instagram Story nell’ultimo mese, e un terzo delle “storie” più viste su Instagram sono state realizzate da aziende.

Commenta su Facebook

Altro su...

Social media