Regione Lombardia, bando di gara da 20 milioni di euro per l’organizzazione degli eventi aperti al pubblico
A
Attraverso la propria centrale acquisti ARCA, la Regione Lombardia ha aperto un bando di gara per affidare il servizio di organizzazione degli eventi rivolti al grande pubblico – fra cui spettacoli, celebrazioni pubbliche, concerti, mostre ed eventi sportivi – commissionati dalle amministrazioni che hanno sede nella regione.

I servizi richiesti dal bando includono l’ideazione e la creatività degli eventi, l’organizzazione, la ricerca di location, la progettazione e fornitura degli allestimenti, l’ideazione dell’immagine coordinata, il reperimento delle autorizzazioni, la ricerca di ospiti e testimonial, la gestione della segreteria organizzativa, dell’accoglienza e dell’eventuale biglietteria, la regia complessiva e poi la misurazione dei risultati e la reportistica finale.

Il bando ha per oggetto la stipula di una convenzione triennale (36 mesi), che è prorogabile di ulteriori 12 mesi qualora alla scadenza non sia stato esaurito l’importo massimo contrattuale e fino al raggiungimento dello stesso. Il valore dell’appalto è di 20 milioni di euro Iva esclusa, e ARCA si riserva la facoltà di richiedere all’aggiudicatario di incrementare la fornitura di ulteriori 4 milioni alle stesse condizioni.

Il termine per il ricevimento delle offerte, che vanno presentate in via telematica, è fissato per le ore 14 del 27 settembre 2017. La documentazione di gara è consultabile a questo link.

Commenta su Facebook

Altro su...

Gare e candidature