Cathay Pacific apre il bando per premiare le aziende italiane che fanno business in Cina
A
Sono aperte le iscrizioni per il China Trader Award, il premio promosso dalla compagnia aerea Cathay Pacific Airways per il nono anno consecutivo e destinato alle piccole e medie imprese italiane che sviluppano relazioni imprenditoriali e commerciali con Hong Kong e la Cina, distinguendosi non solo sotto il profilo economico ma anche per la capacità di esportare modelli etici e sostenibili.

Sono sempre di più, infatti, le imprese italiane che decidono di cogliere le opportunità offerte dal nuovo, grande e crescente mercato cinese, in tutti i comparti industriali, compreso quello degli eventi (vedi notizia correlata sotto), e la compagnia aerea di Hong Kong intende premiare queste iniziative, fondamentali del resto per intensificare gli scambi tra i Paesi.

Il premio è dunque rivolto alle aziende con sede in Italia (da almeno due anni) che nel 2011 hanno sviluppato progetti in Cina e Hong Kong, anche in joint venture con imprese cinesi, e che vogliono candidarsi in una delle quattro categorie di gara: innovazione, creatività, dinamismo e know-how. Un riconoscimento fuori concorso premierà inoltre l’eccellenza femminile nella persona di una donna manager italiana.

"Le piccole e medie imprese sono la chiave di volta da cui partirà la ripresa dell’economia italiana; quelle che si distinguono per spirito innovativo, creatività e capacità di esportare nuovi modelli produttivi e trasferire conoscenze tecniche innovative sul mercato cinese meritano un riconoscimento importante" commenta Silvia Tagliaferri, direttore commerciale Italia e Malta di Cathay Pacific.

La giuria sarà composta da manager, professori ed esperti nei rapporti economici e istituzionali tra Italia, Cina e Hong Kong, e premierà i finalisti nel corso della serata di gala che si svolgerà presso La Triennale di Milano il prossimo 19 marzo 2012, organizzata con il contributo di sponsor quali UBI Banca, DHL Global Forwarding, Boroli e Lauretana, oltre all’Hong Kong Trade Development Council e all’Associazione Italia-Hong Kong.

Si tratta di un’occasione di visibilità per le aziende italiane, ma anche di networking con altri imprenditori e rappresentanti delle istituzioni italiani e cinesi.

Per partecipare è necessario compilare il form disponibile sul sito www.cathaypacific.it entro il 15 febbraio, presentando il profilo della propria azienda (evidenziando se anche con una sede in Cina), illustrando i propri obiettivi, le azioni e le modalità di realizzazione del piano di business e i risultati raggiunti.

Commenta su Facebook

Altro su...

Compagnie aeree

Premi

Cina