Nasce Google for Jobs, motore di ricerca che trova gli annunci dei portali di lavoro con l'intelligenza artificiale
A
È in fase di lancio negli Stati Uniti Google for Jobs, il nuovo servizio integrato nell’interfaccia del motore di ricerca che mette in contatto le aziende con posizioni aperte con i potenziali candidati.

Google for Jobs è un aggregatore di annunci che raccoglie e analizza con un software di intelligenza artificiale le inserzioni pubblicate su portali di recruitment quali Monster, LinkedIn, CareerBuilder, ZipRecruiter e Glassdoor. Quando l’utente digita nella barra di ricerca di Google le parole chiave del lavoro desiderato, Google for Jobs scandaglia tra gli annunci dei portali partner e propone quelli più pertinenti, per tutti i livelli di inquadramento.

La ricerca può essere affinata applicando filtri quali l’incarico da svolgere, l’orario, la tipologia di contratto, il luogo di lavoro e la retribuzione. Il servizio prevede un alert per ricevere i nuovi annunci e comprende il bottone "apply" per inviare la propria candidatura rimanendo sempre nell’interfaccia di Google. Google for Jobs sarà disponibile nelle prossime settimane negli Stati Uniti per essere poi progressivamente esteso ad altri paesi.

Commenta su Facebook