In Europa quasi mezzo miliardo di visitatori, gli arrivi internazionali nei paesi dell’Unione sono il 40% del turismo mondiale
A
Recordi di arrivi in Europa, che nonostante tutto continua a essere una delle macro destinazioni di maggiore attrazione per il turismo mondiale.

I più recenti dati pubblicati dall’UNWTO, l’organizzazione mondiale del turismo, indicano che nel 2016 gli arrivi internazionali nei 28 paesi dell’Unione hanno toccato quota 499 milioni, il 4% in più (pari a 21 milioni di arrivi in più) rispetto all’anno precedente.

Il tasso di crescita degli arrivi in Europa è superiore alla media mondiale, che è poco sotto il 4%, e il quasi mezzo miliardo di arrivi è pari al 40% del totale a livello globale. Per l’Unione Europea è il settimo anno consecutivo di aumento dei visitatori dopo la crisi del 2009. Rispetto al 2008, l’ultimo anno “d’oro” prima della brusca frenata economica e finanziaria globale, i turisti internazionali nei paesi europei sono aumentati di ben 107 milioni di unità, sottolinea l’UNWTO.

Commenta su Facebook

Altro su...

Turismo