Regione Friuli Venezia Giulia: gara da 2,4 milioni per la comunicazione (con eventi) dei programmi co-finanziati dall’Europa
A
La Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha aperto una gara per affidare il servizio di realizzazione e gestione delle attività di comunicazione dei programmi co-finanziati con fondi dell’Unione Europea. Le attività di comunicazione oggetto del bando sono finalizzate a informare, da un lato, i cittadini dei risultati e dell’impatto dei programmi co-finanziati, e dall’altro i potenziali beneficiari delle opportunità di finanziamento e delle modalità di accesso ai programmi.

Le tipologie di servizio a bando di gara sono tre: comunicazione, ufficio stampa ed eventi.

Comunicazione: il servizio comprende le attività di ideazione, progettazione, organizzazione e realizzazione di iniziative di comunicazione istituzionale e di campagne pubblicitarie, compresa la realizzazione di materiali promozionali (digitali e non) collegati alla campagna (brochure, video, progetti editoriali, gadgets, etc.). I servizi e i prodotti dovranno avere il requisito della multicanalità: dall’advertising ai materiali below the line e a tutte le possibili azioni di marketing digitale.

Ufficio stampa: il servizio comprende le attività di ideazione, progettazione, organizzazione e realizzazione di iniziative di comunicazione e di campagne rivolte al pubblico attraverso mezzi di comunicazione di massa, compresi la realizzazione dei comunicati (digitali e non), l’aggiornamento delle sezioni dedicate sui portali regionali, i rapporti con la stampa regionale, le relazioni con gli uffici interni.

Eventi: il servizio comprende le attività di ideazione, progettazione, organizzazione e realizzazione di eventi istituzionali che si sostanziano in partecipazioni a fiere, realizzazione di convegni, incontri, momenti di formazione e in tutti i momenti nei quali è possibile incontrare il target finale e gli stakeholder dei diversi programmi. I servizi richiesti coprono l’intera filiera dell’evento: dall’analisi dello scenario all’elaborazione strategica, dall’impostazione dell’idea creativa agli adattamenti nei diversi formati previsti per la loro realizzazione.

Il valore complessivo della gara è di 2.403.000 euro, iva esclusa. Il contratto con il fornitore 
 decorre dalla data di stipula fino al 31 dicembre 2023. Gli operatori interessati a partecipare devono fare pervenire la propria offerta alla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia (Direzione centrale autonomie locali e coordinamento delle riforme, Servizio centrale unica di committenza) entro le ore 12 del 20 aprile 2017.

La documentazione relativa alla gara è consultabile a questo link.

Commenta su Facebook