Facebook introduce City Guides, le guide alle città del mondo viste con gli occhi degli amici
A
Le pagine delle città su Facebook esistevano già, ma ora il social in blu le riorganizza per ottimizzarne l’utilizzo come guide a luoghi, alberghi, ristoranti, attrazioni ed eventi raccomandati e recensiti dagli amici. La nuova funzionalità si chiama per l’appunto City Guides, ed è già in fase di graduale rilascio sulla app di Facebook.

Accedendovi dal menù in basso a destra della app, gli utenti potranno consultare le pagine “guida” delle maggiori città del mondo dove saranno evidenziati gli amici del proprio network che vi sono già stati. Cliccando sulla loro foto sarà possibile visualizzare quali luoghi di quella città hanno visitato (Facebook lo deduce da check-in e post) e voti e recensioni che ne hanno postato. La app potrebbe inoltre inviare suggerimenti di visita proprio ai luoghi più apprezzati dagli amici.

La logica dietro a City Guides è che gli utenti si fidano dell’opinione dei propri amici più che di quelle di persone sconosciute postate sui maggiori siti di recensioni e che quindi saranno più inclini a visitare i luoghi consigliati da chi fa parte del loro network diretto. Le imprese potranno attivarsi per sollecitare i clienti a fare il check-in e a postare un voto o un commento per entrare nelle liste dei luoghi più consigliati, ma non è ancora chiaro come Facebook potrà monetizzare questa funzione.

Commenta su Facebook

Altro su...

Social media

Turismo