È allo studio WhatsApp for Business, sarà piattaforma di comunicazione per le piccole e medie imprese
A
WhatsApp sta lavorando a una versione della sua app di messaggistica specificatamente dedicata alle piccole e medie imprese. Come la “casa madre” Facebook, che ha da poco lanciato la sua versione business Workplace, anche WhatsApp guarda al mondo delle imprese per diversificare l’attività e, soprattutto, per generare ricavi: la app, che è gratuita e non veicola pubblicità, è infatti al momento l’unico elemento dell’ecosistema Facebook che non produce introiti.

Le anticipazioni su WhatsApp for Business sono poche, e arrivano dal quotidiano indiano Hindustan Times cui il co-fondatore della piattaforma Brian Acton – a Nuova Delhi per incontrare il ministro indiano dell’information technology – ha raccontato che la nuova versione, diversa e separata da quella originaria, è ancora in fase di sviluppo e che sarà testata proprio in India, dove WhatsApp ha 200 milioni di utenti.

L’idea alla base di WhatsApp for Business è quella di uno strumento che permetta alle piccole imprese, agli esercizi commerciali e ai liberi professionisti, di inviare messaggi, foto e video ai propri clienti, effettivi e potenziali. Il modello di business non è ancora chiaro, ma sembra che per le imprese il servizio sarà a pagamento e che sarà possibile veicolarvi anche la pubblicità.

Commenta su Facebook

Altro su...

Social media