L’Italia delle fiere chiude bene il 2016 e si prepara a una nuova stagione di crescita
A
Il comparto fieristico italiano è ufficialmente uscito dal tunnel della crisi: il 2016 si è concluso meglio dell’anno precedente, con un numero più elevato di quartieri fieristici che ha registrato aumenti di fatturato e con un clima generale di maggiore ottimismo in vista di un 2017 che si prevede sarà all’insegna della crescita.

Il monitoraggio dell’Osservatorio congiunturale di AEFI (Associazione Esposizioni e Fiere Italiane), segnala infatti che tutti gli indicatori relativi all’ultimo trimestre 2016 sono positivi, a partire dal numero di manifestazioni: il 42% dei quartieri fieristici ha indicato infatti di avere ospitato più fiere rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, il 38% ha indicato sostanziale stabilità e solo il 20% ha registrato un calo.

Decisamente in crescita risulta essere il numero degli espositori, in particolare italiani ed europei (l’extra UE invece declina), anche se in una situazione più polarizzata. A riferirne l’aumento, rispetto all’ultimo trimestre 2015, è il 58% dei poli fieristici, cui però fa da contrappeso la significativa quota (31%) di quartieri che invece ne ha registrato la diminuzione; l’andamento di stabilità è segnalato solo dall’11% degli intervistati. Direttamente collegato a numero di manifestazioni e di espositori è l’indicatore relativo alla superficie occupata, segnalato in crescita dal 61,5% dei quartieri fieristici.

Per quanto riguarda i visitatori, l’incremento è stato registrato dal 62% dei quartieri fieristici, con però un 27% di intervistati che ne ha rilevato la flessione e un 11% che ha segnalato stabilità; i flussi incrementali sono riconducibili in prevalenza ai visitatori europei, con gli italiani in seconda posizione e gli extra UE al terzo posto. Infine il fatturato trimestrale complessivo, che è aumentato per la maggioranza dei quartieri (58%) e rimasto stabile per il 19%, con solo il 23% che ne ha lamentato la contrazione.

Commenta su Facebook

Altro su...

Studi e ricerche

Fiere