Il 28% degli americani che viaggiano quest’anno verrà in Europa: Roma è fra le prime tre città più desiderate
A
Quasi un terzo degli americani che quest’anno hanno in programma di fare un viaggio verrà in Europa: il 44% vi soggiornerà per una settimana, mentre un ulteriore 44% vi si fermerà più a lungo. E questo anche in virtù di budget in crescita: se l’anno scorso la disponibilità media per viaggio era di 3.572 dollari, quest’anno la spesa toccherà i 5.063 dollari, segnando un incremento del 42%.

Le indicazioni arrivano da un’indagine di Choice Hotels International, che ha rilevato il sentiment e le intenzioni di viaggio dei consumatori statunitensi, con particolare riferimento alla scelta delle destinazioni.

In linea generale, le destinazioni internazionali più desiderate dagli americani risultano essere l’Australia, il Sudamerica e Cuba, ma nel merito specifico dell’Europa le tre città più ambite sono Parigi, Londra e Roma. E la futura uscita del Regno Unito dall’Europa certo non preoccupa gli statunitensi che, anzi, nel 73% dei casi reputano il paese molto più attrattivo proprio grazie alla svalutazione della sterlina.

Commenta su Facebook

Altro su...

Turismo