Promozione turistica: l’affissione pubblicitaria personalizza il messaggio in base alla capacità di spesa di chi si avvicina
A
È una campagna pubblicitaria decisamente innovativa, quella che l’agenzia britannica Media Agency Group ha progettato per Bermuda Tourism, l’ente del turismo del paese caraibico. Non tanto per il mezzo scelto (l’affissione digitale) né per la collocazione (un incrocio trafficatissimo di Londra) quanto invece per la creatività e tecnologia nel personalizzare il messaggio.

Bermuda è una destinazione turistica di fascia alta, che punta a intercettare un pubblico con elevata capacità di spesa. L’installazione out-of-home è stata quindi dotata di una videocamera che legge le targhe delle auto che si fermano al semaforo antistante e ne identifica modello e anno di immatricolazione (il database è però anonimo, cioè non collegato ai nomi dei proprietari).

Il messaggio personalizzato, un’offerta per visitare la destinazione che indica l'auto specifica cui si rivolge (nel caso della foto una Range Rover), scatta quando l’installazione identifica veicoli che costano più di 40mila sterline (46mila euro) e che hanno meno di 4 anni, segnale inequivocabile che il conducente rientra nel target “affluent”, proprio quello voluto da Bermuda Tourism.

Commenta su Facebook