Assegnati i premi Turismo è Comunicazione 2011, a Federcongressi&eventi il riconoscimento per l'impegno sulle problematiche di settore
A
Si è tenuta sabato 3 dicembre a Venezia la cerimonia di assegnazione dei premi Turismo è Comunicazione, il riconoscimento promosso da Endar, fornitore di servizi tecnologici per il congressuale, e dal Venezia Convention Bureau, che premia i contributi più significativi al turismo di qualità, in particolare nel settore dei meeting e degli eventi.

I premi sono stati assegnati durante la cena di gala che si è svolta nel salone della Scuola Grande San Giovanni Evangelista, alla presenza di autorità locali e di premi Nobel in Economia.

Tra i premiati di questa sesta edizione Federcongressi&eventi “per l’efficace impegno nell’affrontare le tematiche legate al turismo nei suoi aspetti e criticità, e per l’attenzione nello studio di soluzioni alle problematiche del settore nelle sue molteplici conformazioni”.  A ritirare il premio per l’associazione che riunisce le imprese pubbliche e private della meeting industry italiana Annamaria Ruffini, membro del Comitato esecutivo di Federcongressi&eventi, e Enrico Jesu, coordinatore della delegazione veneta.

Riconoscimenti sono andati anche al museo Peggy Guggenheim Collection per l’alto valore delle iniziative proposte, all'iniziativa Incroci di Civiltà per l’alto valore formativo e sociale, e ad Eligio Paties, proprietario del ristorante Do Forni di Venezia, per l’impegno dimostrato nell’ambito della ristorazione e nella valorizzazione della città lagunare.

Commenta su Facebook