50 milioni di aziende nel mondo sono su Facebook, in Italia l’87% degli utenti del social è connesso ad almeno una PMI
A
Hanno toccato quota 50 milioni le imprese che hanno una propria pagina su Facebook, 3 milioni delle quali ogni mese fanno pubblicità sulla piattaforma. E in Italia l’87% dei 28 milioni di utenti attivi mensilmente sul social in blu ha almeno una connessione con una piccola o media impresa. I numeri sono stati presentati da Luca Colombo, country manager di Facebook in Italia, durante la tappa romana del roadshow Boost Your Business che Facebook ha organizzato in 9 città per formare le piccole medie imprese italiane all’uso dei social media.

"Per stimolare la crescita economica del nostro paese” ha detto Colombo a una platea di 400 PMI e giovani imprenditori, “occorre creare un contesto in grado di supportare anche le PMI, che in Italia rappresentano il 67,3% del prodotto interno lordo – la percentuale più alta tra tutti i paesi europei – ma che hanno un tasso di natalità più lento rispetto agli altri paesi. In questo contesto la digitalizzazione può giocare un ruolo importante, permettendo a molte PMI di affacciarsi su mercati esteri e conquistare nuove opportunità di business".

E sulla necessità di sviluppare le competenze digitali delle PMI è intervenuto anche Alessandro Micheli, presidente nazionale del gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio. “Le statistiche descrivono un’Italia fanalino di coda in Europa per competenze e cultura digitale: di contro, la diffusione del digitale sta cambiando le nostre abitudini di vita e il nostro modo di fare acquisti. È questa la sfida per le nostre imprese: comunicare e interagire con un consumatore sempre più connesso e attivo sui social, sempre più presente sul web, sempre più multicanale nelle sue esperienze di acquisto, distante migliaia di chilometri”.

Sulla banda ultralarga l’Italia parte dalla zona retrocessione”, ha ammesso il sottosegretario dello Sviluppo economico Antonello Giacomelli, “ma vogliamo portarla in zona Champions League entro il 2020. Il governo guarda con grande attenzione a tutte le iniziative che spingono le PMI a utilizzare le opportunità della rete per sviluppare il proprio business”.

Durante l’evento Facebook ha tenuto due laboratori, illustrando come impostare una campagna di marketing sulla piattaforma e come usare Instagram; fra i casi di successo presentati anche quello di QC Terme, brand alberghiero e di spa che è riuscito a raddoppiare le prenotazioni e ad acquisire clienti internazionali grazie all’uso di Instagram e degli strumenti di targetizzazione di Facebook.

Commenta su Facebook