Un anno di voli: ecco gli aeroporti e le tratte più trafficate, negli scali italiani i passeggeri toccano quota 157 milioni
A
Sono aumentati del 4,5% per arrivare a poco meno di 157 milioni i passeggeri che nel 2015 sono transitati negli aeroporti italiani, o per lo meno nei 45 considerati dall’Enac, l’ente per l’aviazione civile, per stilare il proprio report annuale sui dati del traffico aereo nel paese.

Lo scalo più trafficato si conferma essere quello di Roma Fiumicino, che con più di 40 milioni di passeggeri ha gestito il 25% dei transiti nazionali. Secondo Milano Malpensa con 18,4 milioni di passeggeri e terzo Bergamo Orio al Serio, che ha registrato 10,3 milioni di passeggeri ma anche il maggiore incremento a livello nazionale, con il 6,6% di transiti in più rispetto all’anno precedente. Seguono, nella graduatoria dei primi 10 aeroporti, gli scali di Milano Linate, Venezia, Catania, Bologna, Napoli, Roma Ciampino e Palermo.

In termini di tratte, quelle con il maggior numero di passeggeri vedono al primo posto la Catania-Roma Fiumicino, sulla quale lo scorso anno hanno volato 998mila persone, e al secondo l’inverso, la Roma Fiumicino-Catania, con 980mila passeggeri. Seguono la Roma Fiumicino-Palermo e viceversa e, al quinto posto, la tratta Roma Fiumicino-Linate, un tempo la più affollata d’Italia e ora drasticamente ridimensionata dall’avvento dei treni ad alta velocità.

Se si guarda ai collegamenti europei, le tratte in partenza dall’Italia più frequentate sono quelle che da Roma Fiumicino portano a Barcellona, Parigi Charles De Gaulle, Amsterdam Schipol, Madrid Barajas e Londra Heathrow; a livello di collegamenti extra UE quelle che hanno registrato il maggior numero di passeggeri sono Malpensa-New York JFK, Fiumicino-Dubai, Fiumicino-New York JFK, Fiumicino-Tel Aviv e Malpensa-Dubai.

Infine, Enac riporta la graduatoria delle compagnie aeree per numero di passeggeri: complessivamente, cioè sulle tratte sia nazionali sia internazionali, il vettore più utilizzato risulta essere Ryanair con 29,7 milioni di passeggeri, seguito da Alitalia con 22,9 milioni e da easyJet con 14,3 milioni. Segue a distanza Vueling (5,3 milioni) e poi Lufthansa Wizz Air, British Airways, Meridiana, Air France e Air Berlin.

Commenta su Facebook